20 gennaio 2009

Vegetarian Shoes

Ditta inglese storica nel settore, una delle nostre preferite in assoluto! La produzione è iniziata artigianalmente nel lontano 1990 e ora le scarpe a marchio Vegetarian Shoes sono vendute online praticamente ovunque, non solo sul sito del produttore.
L'assortimento comprende anche cinte, giacche, pantaloni e guanti in pelle sintetica, non mancano altri accessori specifici per calzature e nuovi articoli continuano ad essere inseriti nel catalogo che merita sempre di essere visionato.

Le scarpe sono di buona qualità, validi e durevoli nel tempo i materiali, buone le rifiniture, comode, e la calzata generalmente è normale sia per i modelli da uomo, donna e unisex, salvo ove indicato diversamente.

Le numerose sneakers, o simili, sono unisex e i numeri partono infatti dal 36. In assortimento ci sono anche modelli più classici sempre per entrambi i sessi.

Il negozio ufficiale si trova in Inghilterra, a Brighton, in Italia al momento sono importate dall'associazione Progetto Gaia di Milano.
Svariati modelli, nelle misure più comuni, sono disponibili subito presso la sede in Via Copernico 41, in alternativa è possibile effettuare acquisti anche da altre città tramite l'emporio online. Avvisiamo che per poter acquistare però è richiesto il tesseramento all'associazione, il costo è simbolico di €1 e la validità è per 5 anni: www.progettogaia.it


P.S. Qualcosa è cambiato da quando abbiamo pubblicato questo post, ecco aggiornamenti 2012 su dove acquistare le Vegetarian Shoes in Italia: purtroppo l'emporio di Progetto Gaia sta chiudendo, però per chi si trova a Roma c'è Il Gatto con Gli Stivali che offre il 10% di sconto a voi lettori che seguite StilEtico, e si trovano anche a Ravenna da SAVE
Ci arriva una preziosa segnalazione per Firenze: passate a curiosare da Stile Biologico.

30 commenti:

  1. Qualche mese fa ho comprato al Progetto Gaia i mitici Trail Boot MK II
    http://www.progettogaia.it/bioshop/detail.asp?ID=2693
    Se puo' servire: all'inizio avevo ordinato una taglia troppo grande, mi sono misurata il piede come indicato nella scheda e risultava che avrei dovuto ordinare un 40/41 (!). Tutti dicono che Vegetarian Shoes calza stretto e cosi' mi son fidata, ma erano enormi... Alla fine li ho rimandati indietro ho preso la mia misura (il 39 - misura 6 inglese) che mi calza a pennello.
    Gli scarponcini sono bellisimi, comodi e caldi, ho camminato anche nella neve senza sorprese.

    RispondiElimina
  2. Ciao Melania, grazie di tutti i tuoi commenti...oggi ci hai deliziate!!!

    I Trail boot???? Mitici davvero!!! Io avevo la prima versione presa proprio da Progetto Gaia....durati un'eternità! Poi ho preso la seconda serie per il mio "lui" e devo dire che le rifiniture ora sono anche migliori!

    Ma chi dice che calzano stretto?:(

    Solo qualcosa calza poco...ma sono eccezioni, tra l'altro pure segnalate! Io ne ho svariate di V.Shoes, tutte 37, tutte perfette!

    Vabbè, io adoro questo marchio!:)

    RispondiElimina
  3. quali calzano strette?! i JoJo Boots (http://stiletico.blogspot.com/2009/03/jojo-boots.html) che ho indosso in questo momento... Ho preso il 39 invece del 38 come consigliata nel loro sito e ok, vanno bene, me li metto, ma se fossero stati mezzo numero di più sarebbe stato ancora meglio, io direi che più che una taglia in meno sono una taglia e mezza in meno
    tenete a mente!

    RispondiElimina
  4. Mi accingevo ad ordinare dal sito del produttore le mie prime scarpe vegan (ne ho viste molto carine ed ho deciso di prenderne diverse), ma ahimè terribile dubbio sul numero... cercando fra le varie tabelle online i pareri sono troppo contrastanti... sono circa 8 anni che non compro scarpe ed ora è propro arrivato il momento di acquistarne nuove sepellendo finalmanete quelle in pelle. Di solito oscillo fra il 38 per le scarpe sportive e il 37 per quelle più eleganti con tacco, però devo dire che a seconda della marca e del modello può andarmi bene anche un 39. Purtroppo nel sito Vegetarian Shoes non c'è una corrispondenza in cm ed io mi chiedo se i miei piedini affusolati e lunghi diversi, 24,5 e 25 cm siano un 37 od un 38 o cosa... non vorrei fare un acquisto sbagliato. Chi ha già esperienza con questa marca può dirmi per favore che numero ha preso e quanto è lungo il suo piede in modo che io possa fare una proporzione e sia più serena nell'acquisto? grazie

    p.s.: complimenti per il blog, molto utile e ben fatto, dopo il mio prossimo acquisto sono pronta a condividere l'esperienza!

    RispondiElimina
  5. Benvenuta Maga Erbaviola!

    Io posso dirti che di Vegetarian Shoes ne ho prese molte nel corso del tempo e non ho mai avuto problemi...il miei piede misura 24 cm precisi (magro con pianta un pò larga) e il 37 è sempre stato perfetto, solo un paio di stivali molto invernali li presi 38 perchè il 37 era finito ma con soletta e calze pesanti vanno benissimo..anzi sono particolarmente comodi, però sono tutti modelli fuori produzione!

    Dicci esattamente qual'è il modello che ti interessa così ci ragioniamo sopra, per esempio una nostra lettrice ha preso le Dorothy proprio di recente e calzano poco, nel caso trovi la recensione nell'etichetta "testati da voi".

    Aspettiamo notizie, e se vuoi mandaci pure una mail!

    Ciao e grazie dei complimenti, cerchiamo di fare del nostro meglio!:)

    RispondiElimina
  6. ciao Maga, io ho preso degli stivaletti da Vegetarian Shoes, c'era scritto nella pagina che calzavano un numero in meno, così ho preso il 39, vanno bene ma se tornassi indietro prenderei il 40 perchè è come se fossero davvero un numero in meno ma giusto giusto, e d'inverno non ci puoi mettere calzettoni pesanti (anche se è vero che non ce n'è bisogno perchè tengono caldo di loro)

    dunque facci sapere i modelli che ti interessano e vediamo un po', in genere in caso di stivali è sempre meglio abbondare e caso mai usare suolette, come ha detto Raffaella, meglio comodi che stretti!

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze, siete fantastiche, erano proprio le informazioni che mi servivano!

    Dunque, mi piacerebbero le seguenti 8 e pensavo di sceglierne fra queste elencate 4 paia:
    - Ashby Boot (Black)
    - Pixie Boot (Black)
    - Karen Shoe (Black)
    - Kirsten Shoe (Black)
    - Hope Sandal (Brown)
    - Leanne Shoe (Brown)
    - Apollo 2 (Brown)
    - Toe Post (Brown)

    Qualcuno le ha già acquistate? Come vi siete trovati?


    Il mio ragazzo mi ha ordinato le veja grama in cotone bio e gomma naturale, quindi credo che come sportive le apollo aspetteranno almeno all'anno prossimo. Stavamo pensando che forse è il caso che prenda tutte 38 e magari mettere una soletta dove occorre, la media dei piedi è di 24,75, quindi forse il 37 mi andrebbe troppo giusto anche se a dire il vero i miei piedi sono lunghi ma molto sottili e c'è da aggiungere che non sopporto scarpe strette e d'inverno essendo molto freddolosa abbondo di calze e calzini...

    Per contraccambiare vi ho mandato una mail con qualche mia esperienza e link utile riguardo all'abbigliamento etico e bio, è sempre bello conoscere persone che condividono gli stessi interessi, continuate così!

    RispondiElimina
  8. Daniela ti ho risposto io via mail! grazie per tutte le news che condividi con noi, ora ci mettiamo al lavoro per farne dei post...
    controllo anche io i modelli di vegetarian shoes e poi avrai notizie della mia socia Raffaella!

    RispondiElimina
  9. Ciao Daniela, senti studiando un pò la situazione siamo arrivate ad avere un'unica certezza...i Toe post n.37 per te sono esclusi, io ho la 1° versione e sono fatti proprio su misura per i miei 24 cm (ti mando la foto) quindi stavamo pensando che dovresti prendere come minimo il 38 anche per gli altri modelli!

    - Gli stivali che sono un pò a punta, e visto anche che l'inverno abbondi con le calze, uhmmm, che dire??? Il 38 potrebbe calzarti proprio a pennello e niente spazio per calzettoni...ma se poi 39 fosse grande ti darebbe noia? Certo al grande però si può sempre compensare!

    - Le Karen come forma sono molto simili alle Dorothy che dicevamo prima, e il 38 è piccolo per chi porta il 37 e mezzo, punteremmo sul 39!

    - Anche le Hope hanno un taglio simile però sembrano già più larghe, noi prenderemmo il 38.

    - Le Kirsten così a punta sinceramente mettono dubbi più che mai, non rischieremmo proprio!!!

    - Le Leane essendo aperte avanti e dietro, danno l'idea di essere perfette il 38.

    Vabbè ora ti avremo confusa del tutto!!! Insomma se uno prende solo un paio di scarpe magari rischia tranquillamente, ma certo con 4 diventa un bel capitale. Purtroppo non abbiamo esperienza diretta o raccontata con tutti quei modelli..non possiamo essere più precise!

    RispondiElimina
  10. Ciao ragazze, sono arrivate le Vegetarian Shoes, bellissime, alla fine le ho prese tutte e numero 38. Calzano perfettamente e spero mi durino molto a lungo. Ho fatto tutte le prove, entrambi gli stivaletti stanno bene anche con i calzettoni, le Karen vanno bene 38 credo perchè non hanno la punta come le Dorothy ma essendo arrotondate non stringono neanche con il calzino e non necessitano quindi un numero in più, le Kirsten strano a dirsi ma sono le più comode di tutte perchè la punta è come dire un'aggiunta alla scarpa stessa e il piede può stare bello largo. Le più 'giuste' sono le Hope, forse perchè la suola un pò curva mi da questa sensazione, le Apollo sono perfette (le Veja le ho fatte sostituire con altre per il mio ragazzo); infine quelle estive Leanne sono come 'imbottite' e sembra di camminare sulle nuvole e le Toe Post stanno bene anche con i calzini e mi fanno tipo 'giapponesina'. Mi danno l'impressione di essere tutte molto comode anche portate a lungo e le belle rifiniture mi fanno sperare che dovrò riacquistare scarpe fra diversi anni.
    Grazie ancora e buon proseguimento!

    RispondiElimina
  11. grazie Maga! ora prepariamo un post con tutte le tue informazioni, utilissime per tutti noi, sei un tesoro a condividere le info|

    ariel

    RispondiElimina
  12. WOW! La scarpiera Vegetarian Shoes era in omaggio?:)

    Grazie 1000 Daniela, come ha detto Ariel sono info davvero molto utili per tutti. Vedrai che le scarpe avranno lunga vita!

    A presto!

    P.S. Molto interessante quel dettaglio della punta delle Kirsten...

    RispondiElimina
  13. ma sono 8 anni che non comprava scarpe la nostra amica, mica come te Raff (e come me) che dobbiamo dormire fuori casa per lasciar posto a tutte le scarpette veg da cui ci facciamo tentare!!!

    RispondiElimina
  14. ciao a tutti...vorrei ordinare delle scarpe veg e su vegan style sono bellissime...in italia non ci sono modelli così belli! sapete dirmi come fate per il pagamento? non si può pagare in euro? grazie...

    RispondiElimina
  15. Ciao anonimo, non abbiamo ben capito dove vorresti acquistare..ti aiutiamo molto volentieri ma dovresti essere un pò più chiaro/a!

    Facci sapere!

    RispondiElimina
  16. Domandina...sono propensa ad acquistare le Dorothy shoes (http://www.vegetarian-shoes.co.uk/womens_shoes/dorothy_shoe_grey-natural/11830_p.html)
    Io però sono un po' sfigata con il numero, ho un "piedino" da 26 cm e rotti e pure le pianta larga, sebbene le converse dicano 25,5 e 7UK.
    Sapete come calzano e se un 41 rischia di starmi stretto?
    grazie, C.

    RispondiElimina
  17. Benvenuta C., altro che domandina, che domandona!:)

    Hai letto la recensione della nostra amica lettrice Paola?

    http://www.stiletico.com/2009/07/mt-claudia-e-dorothy-v-shoes.html

    In base alla sua esperienza le Dorothy calzano poco e il rischo che il 41 ti vada stretto effettivamente c'è, a maggior ragione se hai la pianta larga. Forse ti conviene puntare sul 42 e alla peggio mettere una soletta..insomma una scarpa stretta non si può proprio portare e cambiare numero da Vegetarian Shoes è una spesa folle. Magari ordina pure i salvacalze da loro, sono favolosi e costano una sciocchezza:

    http://www.stiletico.com/2009/11/testati-da-stiletico-vegetarian-shoes.html

    Inutile dirlo, se poi le prendi facci sapere tutto nel dettaglio!

    RispondiElimina
  18. Ciao a tutti, scusate se riporto in auge questo post, ma non sapevo bene dove fosse il posto più corretto per fare la mia domanda! :)

    Stavo pensando di acquistare un paio di scarpe da Vegetarian-Shoes, sostanzialmente da ginnastica (nello specifico mi attiravano molto queste

    http://www.vegetarian-shoes.co.uk/casual_-_sports_-_skate/veg_supreme_brown/11037_p.html

    di cui ho letto una vostra recensione, anche se mi sono scoraggiata un pò leggendo i commenti sulla "scomodità"!)

    Il mio piede è decisamente mignon, 22cm, per cui avrei un 36 tondo tondo. Per le scarpe da ginnastica prendo quasi sempre il 37, per cui pensavo di fare così anche in questo caso. Ma, giacchè ci sono molte promozioni in corso in questo periodo, stavo pensando di procurarmi anche un paio di ballerine o di scarpe "casual". Il problema è che il mio piedino in Italia calza spesso ballerine numero 35!!! Stessa cosa dicasi per le scarpe "infila e vai" tipo queste:

    http://www.vegetarian-shoes.co.uk/casual_-_sports_-_skate/slouch_shoe_black/11364_p.html

    La cosa migliore per questi modelli, a mio avviso, sarebbe prendere un 36 + svariate solette, ma dato che alcuni parlano di poca vestibilità, ho paura che si rivelino addirittura strette! :(
    Stessa cosa dicasi per il 37 delle scarpe "skate".

    Dato che sto vivendo vicende controverse per un paio di jeans made in UK di taglia 29'' (che pensavo fosse un 43... invece... è più un 40!!!) ho preferito provare a chiedervi lumi prima di buttarmi! :)

    Grazie in anticipo!

    Aurora

    RispondiElimina
  19. Ciao Aurora, benvenuta!

    Che bel dilemma...senti ma hai la pianta stretta o larga?

    Sai anche quello conta molto, in generale le Vegetarian Shoes calzano normale o poco, siamo ormai sicure che non siano numeri abbondanti (hai visto quante recensioni del marchio abbiamo su StilEtico ?) e certamente nel dubbio è sempre meglio prendere un numero in più e nel caso mettere una soletta, questo però va bene con modelli molto chiusi mentre con le ballerine a volte le solette non risolvono al meglio..nel senso che da una parte riempiono gli spazi ma poi il tallone potrebbe uscire camminando perchè si accorcia la zona che lo fascia..ho reso l'idea???

    In realtà io al tuo posto prenderei il 36 anche per le Slouch, visto il modello, insomma con il 37 (24cm) Vegetarian Shoes io non ho ancora mai avuto problemi ed è il mio numero abituale..vediamo un attimo se le mie "socie" hanno altri suggerimenti!

    Effettivamente con le Supreme Carmen poi ha avuto dei disagi, evitale!;)

    Ah, puoi anche provare a scrivere direttamente al negozio per avere altri dettagli sulla calzata dei modelli che ti interessano, di solito sono gentili!

    Dai ci aggiorniamo!

    RispondiElimina
  20. Cambio di programma! Ho visto un paio di ballerine e di sneakers belle su NAE! Vi segnalo le mie nuove idee sul post appropriato! :)

    RispondiElimina
  21. Il problema di Vegetarian Shoes è il luogo di produzione: come faccio ad essere sicura di fare un acquisto etico se la scarpa è prodotta in Cina? L'eticità deve essere sia nella produzione che nei materiali usati. Questo mi sembra un grande limite.

    RispondiElimina
  22. a proposito di vegetarian shoes, alcuni modelli sono made in china: siamo sicuri che siano etiche al 100%?
    mi sembrerebbe piuttosto incoerente acquistare delle scarpe senza elementi animali ma prodotte in fabbriche dove i lavoratori sono sfruttati.
    Qualcuno ha informazioni a riguardo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emma,

      porsi il problema "China" è del tutto fuori luogo in questo caso, comunque cerchiamo di spiegarti meglio la situazione:

      la produzione Vegetarian Shoes avviene prevalentemente in Portogallo e Regno Unito, qualcosa anche in Italia, ma sempre e comunque nel pieno rispetto dei lavoratori.

      Il marchio, tra l'altro di qualità, non è rispettato a livello internazionale così a caso...

      Il negozio però a volte vendeva/vende anche qualche articolo di altri marchi che potrebbero produrre in China, ma sempre offrendo garanzie di un certo tipo, come per esempio avveniva con la Simple.
      L'azienda infatti firmava calzature "made in China" (in materiali riciclati + cotone biologico) confezionate "eticamente"...parliamo al passato perchè ha deciso di chiudere l'attività e al momento si possono trovare solo rimanenze.

      Speriamo con questo di aver fugato i tuoi dubbi!

      Elimina
  23. Salve!
    Per tutti coloro che abitano in Firenze o limitrofi,da Stile Biologico è possibile acquistare le Vegetarian shoes scegliendo tra quelle disponibili o appoggiandosi a questo negozio per l'acquisto online.
    Per maggiori informazioni vi lascio il loro sito:
    www.stilebiologico.it

    Debbie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Debbie, grazie della segnalazione. Prendiamo subito nota!

      Elimina
  24. grazie Debbie, passo la notizia sulla nostra pagina FB e quanto prima lo segnaliamo anche in un post sulle Vegetarian Shoes in Italia!

    RispondiElimina
  25. Ciao a tutte!
    Io vorrei acquistare le Caribou Boot ma nella descirzione che ho visto sul sito di Vegetarian Shoes mi sembra di aver capito che calzano stretto, qualcuna di voi per caso le ha acquistate o mi sa dire come calzano?

    Grazie, Susanna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susanna, ci dispiace ma ancora non abbiamo ricevuto testimonianze su quel modello. In effetti la scheda avvisa che può calzare poco quindi è meglio prendere un numero in più, senza esitazioni. Poco male se poi le shoes dovessero essere un pochino grandi, alle brutte metti un calzino più pesante o una bella soletta.
      Comunque se non fai un ordine in comune con qualcuno ti consigliamo di ordinarle dalla Germania, da Vegetarian Shoes le spese di spedizione per l'italia sono proprio esose, nel caso guarda qui:

      http://www.vega-trend.de/vegatrend/product_info.php?info=p1313_caribou-boot--grau--vegetan-bucky--gr--37-42.html

      Il prezzo è uguale ma la spedizione è di soli 8 euro (fino a 2kg di peso).

      Elimina
    2. Susanna, hai piede piccolo? Abbiamo letto ora che solo il 37 e 38 sono disponibili subito, per gli altri numeri dicono 2/3 settimane di attesa, lì sul negozio tedesco :(

      Elimina
  26. Io di solito ho un 38 ma se dicono che calzano poco non vorrei che poi il 38 mi stesse stretto.

    Grazie mille per la tempestiva risposta :)

    Susanna.

    RispondiElimina