13 febbraio 2010

Muichic: avorio vegetale

Care amiche lettrici, oggi vi presentiamo un negozio on line tutto nuovo di gioielli etici, prodotti in materiali naturali, sostenibili e fatti a mano in Colombia: Muichic.
Da Muichic si possono infatti trovare anelli, bracciali e collane fatti con la "tagua nut", una alternativa botanica all'avorio, nel senso che ad esso assomiglia incredibilmente ma assolutamente di origine vegetale. La tagua proviene da una palma che cresce nelle foreste del Sud America, in particolare in Colombia, e la sua lavorazione comporta un grande aiuto economico alle popolazioni locali grazie alle cooperative che garantiscono condizioni eque ai lavoratori.

Tra i vari prodotti presenti sul sito, a noi sono piaciuti in particolare gli anelli in 4 varianti di colore, al costo di 20 dollari e disponibili in tre misure (small, medium, large):

Ma date uno sguardo anche alle collane e ai bracciali, tutti molto carini e dai bellissimi colori.


Se volete farvi un regalo o avete un compleanno di una amica in vista, potreste approfittarne ora: fino al 15 febbraio le spese di spedizione sono assolutamente gratuite!

6 commenti:

  1. Ciao Ariel,

    Grazie per l'articolo!

    i gioielli muichic sono veramente stupendi e etici...cosi belli che ho creato una relazione speciale con il Designer in modo da poter offrire una varieta di Set (da 4 pezzi) MUICHIC Completi a prezzi Speciali...si i prezzi piu bassi...

    Potete aquistare questi Set di avorio naturale da www.faridaspassions.com (il mio negozio)

    La cosa piu bella e il mix; mischiate il look - tuniche etniche (o altri vesiti fatti a mano)Egizziane o Indiane con i Set di MUICHIC!

    Il website e in Inglese ma potete usare il traduttore (anche se i risultati non sono perfetti)...e se volete potete contatarmi scrivendo in Italiano.

    PLUS = 10% Sconto su qualsiasi ordine.

    ciao e grazie ancora!

    Ahmed B.
    www.faridaspassions.com

    RispondiElimina
  2. grazie Ahmed, vado subito a vedere il tuo shop e poi ci risentiamo via mail...!!!

    RispondiElimina
  3. - BREVE STORIA DELL'AVORIO VEGETALE -

    L'avorio vegetale, avorio esotico, conosciuto anche col nome di corozo, è il cuore asciutto e pulito di una pianta di Sudamerica. In Ecuador l'avorio è considerato uno dei semi più importanti per la conservazione dell'ambiente. L'avorio vegetale è molto simile all'avorio d'origine animale, sia come aspetto, sia al tatto. Quest'avorio vegetale è duraturo nel tempo, facile da tagliare, in più ricalca la porosità dell'avorio animale. è importante ribadire che l'unica vera differenza tra l'avorio vegetale è quello animale, è il fatto che gli elefanti qua non devono morire. è per questo motivo che i botanici hanno adatto questo nome alla pianta: genus Phytelephas- "elephant plant."

    L'avorio vegetale ha due caratteristiche importanti: è versatile e interminabilmente rinnovabile. In un anno, un albero produce circa 40 kg d'avorio vegetale, ciò è, una media d'avorio che produce un elefante femmina in tutta la sua vita, si noti per favore, che un albero d'avorio produce anno dopo anno, per più di cent'anni. Nel 1865, una nave partita da Sudamerica verso Germania uso cariche d' avorio vegetale come zavorra. Una volta l'imbarcazione raggiunse Amburgo, gli stivatori, iniziarono a giocare col avorio, notando cosi le sue caratteristiche, ed e cosi come è iniziata l'esportazione d'avorio vegetale,convertendosi poi in un prodotto anche di pregio in tutta Europa. Gli artigiani usavano le noci d'avorio per creare dalle figure di scacchi , dadi, bottoni e per fino maniglie per ombrelli.

    A inizi del secolo Colombia ed Ecuador esportavano al incirca 40.000 TM ogni anno verso Nord America ed Europa. Dopo la seconda guerra mondiale, la concorrenza creata dal arrivo del plastico, danneggiò fortemente il commercio d'avorio, nonostante ciò, ed ora che si sono manifestati i problemi ambientali che affettano il nostro pianeta e il medio ambiente, di nuovo la vendita d'artigianato a base d'avorio vegetale si sta' risvegliando. Il commercio d'avorio esotico aiuta a creare una coscienza ambientale e preservare il Rain Forests in Ecuador, la parte migliore è che si fa attraverso lo sfruttamento no distruttivo d'una risorsa rinnovabile.

    L'uso di bigiotteria d'avorio vegetale salva la vita degli animali e della foresta nuvolosa. (grigia)

    RispondiElimina
  4. e aggiungo ancora, guardatevi dai gioiellini in avorio vegetale a basso prezzo che talvolta si vendono sulle bancarelle dei mercati...
    ho comprato ultimamente un anello a pochi euro ma è immettibile perchè stinge sulle dita e il colore rimane anche provando a toglierlo con acqua e sapone, con acetone, etc. Ci vogliono addirittura giorni...

    meglio gli anelli di Muichic, parola di chi li ha testati!

    RispondiElimina
  5. Salve io sono dell'Ecuador e produco bigiotteria con l'avorio vegetale che compro in Quito dall'artesania locale. Se volete vedere la mia pagina Facebook ecco il link www.facebook.com/elico.creazioni dove ho messo anche le foto delle creazioni in tagua, altrimenti mi trovate all'email elico.creazioni@gmail.com

    RispondiElimina
  6. bene, ti contatto subito su FB!

    RispondiElimina