13 novembre 2010

Testati da voi: Paloma Boots by Vegetarian Shoes

Ancora un nuovo modello vincente in casa Vegetarian Shoes, il brand storico nel settore ha colpito ancora! Qualche giorno fa abbiamo ricevuto la recensione su questi deliziosi Paloma Boots acquistati dalla nostra amica lettrice Eugenia, oggi vi lasciamo in compagnia del suo l'entusiasmo:

Finalmente, dopo anni (letteralmente) di ricerche, ho comprato gli stivali che fanno per me! Sono i Paloma Boots della Vegetarian Shoes. Sono bellissimi!!! Sono comodissimi, mi sono arrivati in 10 giorni, resistono all'acqua e per quel poco che me ne intendo sono fatti proprio bene (made in Portugal). 


Mi sono arrivati oggi ed ero talmente contenta che ho deciso di andarmi a fare una bella passeggiata. Dopo 100 metri ho incontrato una ragazza che conosco che mi ha subito fatto i complimenti per gli stivali nuovi :)
Ho camminato più di mezz'ora (sono andata a fare la spesa già che c'ero!) e a metà del mio tragitto ha cominciato a diluviare. Dopo 5 minuti, dal ginocchio in su avevo i pantaloni fradici, mentre i polpacci e i piedi erano ancora belli al caldo e all'asciutto! Fantastico!


La misura è perfetta...io porto, a seconda delle scarpe, il 39 o il 40, ho preso il 40 perché ho letto sul vostro sito che la Vegetarian Shoes calza un po' piccola, ma non mi sono voluta sbilanciare a prendere il 41..e va benissimo così!  Anzi ci sta dentro comodamente anche un paio di calzettoni in più.


Sono proprio uguali alla foto sul sito a parte che lì non si vede che cadono un po' morbidi sulla caviglia. Sono molto soddisfatta!

A risentirci, e grazie per il vostro lavoro..siete dei/delle grandi!

Grazie a te Eugenia,  in modo particolare per "le grandi"..l'apprezzamento  del  lavoro che portiamo avanti qui su StilEtico è la nostra vera gratifica. Alla prossima!

8 commenti:

  1. Gli stivali sembrano davvero belli. Mi puoi dire se sono larghi al polpaccio oppure piuttosto aderenti? Io ho le gambe magre e trovo sempre stivali troppo larghi.
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Ciao Ermione, vedrai che Eugenia ti risponderà subito..appena passa di qui!;)

    A noi dalla sua foto sembrano abbastanza stretti al polpaccio, ma non proprio aderenti, comunque potreste scambiarvi le misure dei polpacci per fare un confronto preciso..

    RispondiElimina
  3. Eccomi!! Scusate l'attesa!
    Non sono molto aderenti mi dispiace! Fai che io riesco a metterci dentro i pantaloni...
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Beh, grazie lo stesso Eugenia!

    RispondiElimina
  5. ciao, ho appena fatto una spedizione ricognitiva da Progetto Gaia a Milano. Mi hanno detto che tra una decina di giorni dovrebbe arrivare un rifornimento di Vegetarian Shoes; come sapete, quello delle scarpe è un settore che desiderano allargare, infatti le hanno anche risistemate in una stanza più ampia.
    Qualche informazione che magari può servire per acquisti on line.
    Non ho comprato nulla, per ora, ma ho provato:
    - Lovely Boot olive (http://www.progettogaia.it/bioshop/detail.asp?id=3749), che loro hanno solo in verde oliva ma che esistono anche in nero. Vi posso dire che la calzata è stretta: abitualmente porto il 38, ma neanche mi entrava, invece il 39 mi andava bene. Comunque non è il mio genere!
    - Desert boot brown (http://www.progettogaia.it/bioshop/detail.asp?id=3748). La calzata mi è sembrata regolare. Le ho trovate comode e calde; insomma mi sono piaciute come qualità. Modello unisex.
    - Bette Shoe Black (http://www.progettogaia.it/bioshop/detail.asp?id=3645): calzata stretta, mi andava bene un numero più del solito.
    a presto!
    Paola

    RispondiElimina
  6. Ohhhhhh grazie 1000 Paola, informazioni molto utili!!! Magari cerchiamo di inserirle proprio in un post.

    Dai, sei ufficialmente assunta come corrispondente..senza stipendio però, sai che qui su StilEtico non gira denaro!:)))

    RispondiElimina
  7. grazie!! ...purtroppo il denaro gira poco anche da altre parti ;-)
    comunque la prossima volta che vado vi faccio un reportage come si deve, anzi forse davo fare qualche acquisto su commissione!
    paola

    RispondiElimina
  8. Allora aspettiamo il reportage come si deve e pubblichiamo tutto insieme!;)

    Che bello, ci piace tanto l'idea..grazie ancora Paola!

    RispondiElimina