22 luglio 2012

Testati da Stiletico: sandali infradito da Le Scarpe di Linus


Approfittando di una domenica pomeriggio assolata in quel di Verona, ci siamo recate a visitare di persona il negozio "Le scarpe di Linus", proprio a due passi dall'Arena (qui). 
Sbirciando tra le occasioni, non tutte cruelty free purtroppo, la nostra attenzione è caduta su alcune paia di infradito in saldo, già adocchiate sul sito on line ma, a causa delle spese di spedizione leggermente elevate (€. 12) e del pagamento in contrassegno o tramite bonifico, abbiamo sempre desistito dall'acquisto.
La scelta è caduta su questi sandali infradito in nabuk ecologico con cerniera laterale e fiocco attorno alla caviglia.

Indubbiamente si distinguono dalla marea di infradito spesso scomodi e troppo "ciabatte" per essere indossati in ogni occasione. La prima impressione che si prova nel calzarli è di comodità e di estrema morbidezza; inoltre la suola incorpora un piccolo tacco di un centimetro che consente una migliore postura.


Il modello calza perfettamente, il n. 39 è un reale 39. In saldo le abbiamo pagate 25 euro, i numeri rimasti erano veramente pochi; il modello in jeans non era più disponibile.
Evitando i costi di spedizione, abbiamo fatto un buon acquisto.
Alla prossima!

2 commenti:

  1. Ecco, stavo proprio cercando di capire riguardo le scarpe di Linus. Quelle sul sito sono tutte davvero vegan? Mentre in negozio hanno anche altri modelli non vegan?
    Ma hanno solo modelli di Francesco Milano?

    RispondiElimina
  2. Ciao Redsheen, quando sono entrata nel negozio di Verona pensavo di trovarmi di fronte ad una infinità di scarpe veg ed invece, probabilmente a causa dei pochi modelli disponibili - tutti in saldo, ho notato il settore cruelty free relegato in un angolo del negozio mentre in bella mostra vi erano scarpe & co. in pelle.
    Cmq i sandali infradito sono cruelty free e sono molto belli!
    Paola

    RispondiElimina