11 novembre 2012

Testati da voi: Ethletic

Ancora acquisti ben riusciti di Evelina! Negli ultimi tempi la nostra amica ci ha inviato diverse recensioni, oggi parliamo delle Ethletic scelte nella versione low. Grazie a Evelina per aver condiviso nuovamente la sua esperienza ed ecco a voi tutti i dettagli:

Finalmente anche io ho un paio di Ethletic! Pur amando le mie Converse ho preferito l'etica e i valori di questo marchio, di cui avevo tanto letto su Stiletico.
Ho preso il modello basso, tutto nero, tela e gomma, in particolare per portarle con i pantaloni di felpa - per i jeans preferisco il modello alto, di cui ho già le All Star.


Ammetto di non aver cercato troppo on line (dal negozio italiano del commercio equosolidale non c'erano più 37) e di essermi affidata direttamente a Fashioning Change, il sito che propone alternative etiche ai brand famosi, conosciuto grazie a Joshua Katcher, il Discerning Brute.
La spedizione avviene direttamente da parte dei venditori, in questo caso Alternative Project. Purtroppo non sono molti quelli che spediscono in Europa, ma vale la pena curiosare. Dicono: "Our promise of five: All products must be stylish, must be quality, must protect your health, the Earth, and human rights." Non tutti i prodotti però sono vegan friendly.

Ho effettuato l'ordine il 18 settembre e le scarpe sono partite il 20 e arrivate il 28.

Ho pagato le Ethletic 50,14 euro, usufruendo di 5 $ di credito come primo acquisto dal negozio e anche di un cambio euro/dollaro buono per questo periodo. Le scarpe costano a prezzo normale 50 $ e la spedizione per l'Europa 20 $. 70 $ quindi, diventate 65 con il buono. Pesano un po' le spese di spedizione, ma il totale, per il prodotto in questione, mi pare buono, anche confrontato con le Converse. 
Purtroppo si sono aggiunti 19,50 euro di spese doganali: è un periodo che viene davvero tutto fermato alla dogana... si vede che lo Stato italiano ha proprio bisogno di fare cassa. Conviene quindi comprarle in Italia o comunque in Europa - se si trova quello che si cerca.

Per quanto riguarda il numero, ho ordinato il numero 6.5 USA, quello che porto di solito per le sneakers. Sulla scatola è riportato 6.5-7 e in effetti è un 37 abbondante, cosa che per questo tipo di scarpa comunque non mi dispiace. 


La scatola è in cartoncino riciclato, costruita a incastro, robusta e anche con un certo stile. Riporta i tre marchi fair deal trading rubber, fair deal trading organic cotton e FSC per la provenienza della gomma. Su un lato della scatola e su un volantino all'interno sono specificati gli aspetti etici della produzione delle scarpe e anche che si tratta di un prodotto 100% vegan. Insomma, ci si sente da subito dei consumatori responsabili!


La tela è morbida, la suola è diversa da quella delle Converse nel senso che ha una sporgenza arrotondata sul lato interno, dopo il tallone. Non dà fastidio, è più questione di farci l'abitudine. La gommma puzza un po', ha un che di salmastro, ma almeno non c'è niente di tossico! 
La suola, anche se a occhio non si direbbe, è più sottile di quella delle Converse, e quindi si sente di più su cosa si sta camminando.

Giudizio complessivo: promosse! Sono davvero contenta di questo acquisto.


Evelina ci segnala anche il confronto Ethletic VS All Star a cura di Fashioning Change:

13 commenti:

  1. ecco il confronto all star vs ethletic riguardo all'etica dei produttori: http://fashioningchange.com/looks/walking-on-clouds
    Evelina

    RispondiElimina
  2. Amo anch'io le Converse e avendone trovato un paio che mi piacevano molto, ma essendo incerta perchè mi sempbravano di seta, ho scritto alla Converse dicendo che sono vegana e chiedendo se quel modello contenesse sostanze animali, in particolare seta. Ecco cosa mi hanno risposto:

    Hi,
    Thank you for your email. Unfortunately, we do not have any products that are certain to be Vegan-friendly. While the majority of our materials are animal-by-product free, the glue in our products can sometimes contain some animal by-products. So, it is not possible for us to advertise our products as being truly Vegan.
    We apologize if this prevents you from being able to wear our product. We certainly hope it does not because there is nothing in the world like a pair of Converse sneakers!
    Thank you for shopping with us and we do hope that you find something that you like and can enjoy!
    Please feel free to let us know if we can assist you further.
    Thank you,
    Jessica
    Converse.Com
    Customer Service

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravissima a scrivere loro, se non ti dispiace condivido la loro risposta sulle nostre pagine FB affinchè anche gli altri si possano regolare...

      Elimina
    2. Certo... e se ci fosse bisogno mi metto a disposizione per scrivere alle varie ditte in merito ai loro prodotti... Ciao!

      Elimina
  3. anche io ho le ethletics e le trovo belle e comode, però sui siti italiani si trovano a meno
    io le ho prese in un negozio fairtrade (commercio equosolidale) e le ho pagate 40 euro senza dover pagare la spedizione
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria, tu dove le hai prese? Ricordi l'indirizzo del negozio? Potremmo inserirlo nella lista che abbiamo stilato proprio con le segnalazioni dei lettori:

      http://www.stiletico.com/2011/03/dove-acquistare-le-ethletic-in-italia.html

      Poi se ti va, puoi anche mandarci una recensione dettagliata dell'acquisto...le testimonianze non sono mai troppe da queste parti!;)

      Elimina
  4. In Italia on line le trovo solo qui www.commercioalternativo.it, ma ci sono tanti numeri da bambini e da uomo, e molto poco nel mezzo.
    Evelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì hai ragione Eve, al momento il sito è abbastanza sfornito. Intanto ora sei a posto, comunque se volessi prenderne un altro paio puoi passare a curiosare nel punto vendita della tua zona:

      http://www.commercioalternativo.it/puntivendita_toscana.asp

      E poi ricordati di Merry Cherry Vegan, eh? Non sono ancora sul catalogo online ma il negozio accetta anche ordini via email/telefono. Le foto sono sulla pagina Facebook:

      http://www.facebook.com/MerryCherryVegan/photos_albums

      E spendendo almeno 50 euro il negozio offre il 10% di sconto ai lettoti di Stiletico!;)

      Elimina
  5. Grazie!! :-)
    Evelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per tutto il materiale che ci mandi!

      Opsss ma che ho scritto prima? Scusa, ovviamente volevo dire i "lettori"...mi sto specializzando in errori di battitura!:-)

      Elimina
  6. ci sono anche su fashion-coscience, anche qui disponibili a seconda di colore e numero
    http://www.fashion-conscience.com/ethical-fashion-brands/ethletic-fair-trade-organic-trainers.html
    Evelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, grazie Eve! Infatti in patria sono diffuse e qualche negozio UK dovrebbe già essere nell'archivio del blog ma cercavano di segnalare soprattutto fonti italiane per chi non vuole acquistare dall'estero...scelta per noi incomprensibile ma giustamente è questione di gusti. Altri negozi utili:

      http://www.ethicalwares.com/vegan-vegetarian-non-leather-footwear/sneaker-shop-vegan-vegetarian-leather-free.html

      http://www.veganline.com/trainers.htm

      Elimina