23 gennaio 2013

Conferenza e corso di trucco cruelty-free a Torino


Ancora grande utilità e beneficenza con AgireOra. Un nuovo appuntamento da non perdere, questa volta per gli amici che si trovano a Torino. L'evento si terrà domenica 3 febbraio presso la sede LAC in Via Ormea 24. Eccovi tutti i dettagli:

Una conferenza aperta a tutti in cui viene spiegata l'attuale situazione relativamente ai test su animali per la produzione di cosmetici e prodotti per l'igiene personale, e, a seguire, un corso di 2 ore (questo a pagamento, benefit per AgireOra) in cui una estetista diplomata insegnerà come applicare il make-up per ottenere un trucco perfetto!

PROGRAMMA

ore 15.30 - Conferenza "Tutto quello che c'è da sapere sui cosmetici cruelty-free".

Relatrice: Marina Berati, rappresentante di VIVO - Comitato per un consumo consapevole; www.consumoconsapevole.org

Ingresso libero e gratuito, ma con prenotazione obbligatoria (perché il numero di posti è limitato) scrivendo a info@agireoraedizioni.org

ore 16.30 - 18.30 - Corso di trucco.

Verrà dimostrato come applicare un trucco da giorno, uno da sera o da eventi, uno per cerimonie. Verranno fatte dimostrazioni pratiche e personalizzate per imparare a nascondere piccole imperfezioni e valorizzare i pregi di ogni viso.

Insegnante: Silvia Voltolini, diplomata alla Scuola di Estetica Moderna a Torino nel 1997. Ha successivamente seguito corsi di approfondimento di trucco da cerimonia. Appassionata e truccatrice da allora.


Oltre che non testati su animali, tutti i prodotti usati saranno naturalmente vegan, senza alcun ingrediente di origine animale.

A chi partecipa al corso verrà fornita una dispensa con le indicazioni pratiche su come scegliere prodotti per il make-up e l'igiene personale cruelty-free sia dal punto di vista della sperimentazione animale che dell'origine non animale degli ingredienti.

Costo: 15.00 € per chi si iscrive ed effettua il pagamento entro il 25 gennaio 2013; 18.00 € per chi effettua il pagamento dopo. Iscrivetevi subito qui.

Nessun commento:

Posta un commento