9 luglio 2015

MyIntent, un braccialetto per motivarsi ed ispirare

Ci ha incuriosito il braccialetto al polso di Leanne Mai-Ly Hilgart di Vaute Couture ("savor each step" è la frase che ha scelto) - semplicissimo nel design e nella fattura, un cerchio di metallo legato con una cordicella di canapa.
Tutto sta nel significato: con i 12 caratteri che è possibile incidere si compone la propria "MyIntent word": What do you want more of in your life? What is a challenge you want to overcome? Il braccialetto serve come "daily reminder and conversation starter".
Un po' come un tatuaggio, ma meno costoso e doloroso, e "aggiornabile" quando si vuole. E' questa l'idea dietro "MyIntent", che chiede a lettere cubitali "What's Your Word?". Non è una domanda da poco, e la risposta, un "catalyst for meaningful conversations and positive energy", può diventare un'occasione per fare attivismo - per parlare della scelta vegan, per sostenere la causa di tutti gli animali umani e non umani, e di un mondo più rispettoso, in qualsiasi contesto ed in modo spontaneo.  Basta far incidere una parola adatta!
silver_string_black-002.jpgbrass_string_blue-002.jpg

Non possiamo che essere d'accordo con quanto scritto dal fondatore Chris Pan
What do you think the world needs more of?
- Meaningful conversations, on stuff that matters to us.
- Community, where we support each other in our journeys.
- People living with purpose, passion.
Insomma, il mezzo è piccolo e per tutte le tasche, quasi come una moda da spiaggia, ma le ambizioni non mancano!

 


Il braccialetto costa 12 $ ed è disponibile nei colori nero, azzurro, viola, rosso e rosso+nero.

Ci sono anche le collane, lunghe 60 o 75 cm (20 $ in saldo il modello a sinistra, 25$ quello a destra)

silver_chain-001.jpgbrass_necklace-001.jpg
 
e gli elastici per capelli (15 $, in quattro versioni colore)
MyIntent-1051.jpg
Il cerchio in metallo può essere scelto per tutti i modelli in "oro" - ottone - o "argento" - nichel.

La spedizione per l'Italia è di circa 8 dollari.
 
MyIntent è un progetto impegnato nel sociale. La base è a Los Angeles, e degli ordini via web si occupano lavoratori reclutati tramite Chrysalis, un'organizzazione no profit dedicata alla creazione di un percorso di autosufficienza per le persone senza fissa dimora e basso reddito, fornendo le risorse e il supporto necessari per trovare e mantenere l'occupazione.
Inoltre la diffusione di braccialetti ecc. avviene tramite il sostegno a diversi progetti, organizzazioni ed eventi benefici - sul sito, nella pagina "causes",  si può vedere anche il totale delle donazioni ricevuto da ciascuno.

Nessun commento:

Posta un commento