25 marzo 2016

Le Malefatte: borse ed accessori con un'anima sociale ed ecologica


E se parlassimo di borse e accessori originali, eco-friendly perchè realizzati con materiali di recupero, completamente privi di componenti animali, e prodotti in Italia nell'ambito di un progetto sociale creativo ed ambizioso? Vi presentiamo le Malefatte!

Le borse e gli accessori Le Malefatte vengono prodotti in uno dei due laboratori del Carcere Maschile di Santa Maria Maggiore di Venezia, dedicato al riutilizzo di pvc e materiali di riciclo. Malefatte è un nome ironico che gioca sui materiali e su chi li lavora.
Questa è solo una delle attività della Cooperativa Sociale Rio Terà dei Pensieri, fondata nel 1994 per offrire ai denenuti un'alternativa alla cella, usando la formazione professionale e il lavoro come strumenti principali per avviare percorsi di responsabilizzazione ed inclusione sociale. I soci sono persone sia detenute che libere, e la cooperativa è partecipata da soci lavoratori giovani e motivati con un forte radicamento sul territorio, ad esempio tramite l'adesione a reti locali di economia solidale, ma anche con una tendenza ad espandersi verso il resto del mondo grazie alle nuove tecnologie.

La produzione è interamente vegan-friendly: neanche per la rifinitura del pvc riciclato, per manici, tracolle ecc., vengono utilizzati prodotti di origine animale come ci è stato confermato direttamente dai responsabili del progetto.
Trattandosi di materiali di recupero ogni borsa è un pezzo unico. Vale la pena quindi dare ogni tanto un'occhiata al catalogo per vedere le nuove stampe disponibili e trovare quella "giusta".

"Ogni nostra produzione è speciale" si legge sul sito "poiché porta con sé la storia delle mani che l'hanno lavorata, fatta di passati tortuosi, presenti di impegno e attese di futuri migliori."
Le Malefatte si acquistano direttamente dal webshop ufficiale o tramite i rivenditori (come ErEtica, il negozio di Sassari di cui abbiamo parlato qualche settimana fa).
Le borse, adatte per la scuola, il tempo libero, posti di lavoro non troppo formali, le vacanze, ecc., sono leggere, resistenti e impermeabili.
Si dividono in quattro linee: basic, con modelli unisex come shopper, tascapane, tracolla e zainetto (prezzi da 20 a 45 euro)
messenger, tracolle unisex con la classica forma a cartella, in quattro misure (prezzi da 37 a 64 euro)
urban, con modelli unisex - un borsetto, una tracolla, una borsa porta laptop e una per gli spostamenti in bici (prezzi da 28,50 a 74 euro)
ed evasione, borse da donna capienti, con tracolla removibile, in tre misure (prezzi da 54 a 60 euro)
Ogni modello è descritto in modo accurato, comprese le dimensioni, e visibile anche indossato. 
 
Il PVC riciclato viene utilizzato anche per la creazione di piccoli accessori come portafogli da uomo  da donna, portachiavi, astucci, pochette, beauty case, portaocchiali rigidi... (prezzi da 6 a 12 euro esclusi i portafogli che costano 28 euro). Come per le borse, il modello è lo stesso ma ogni pezzo è unico.
C'è anche una selezione di borse e accessori con lo sconto del 20%.

Si può contribuire al progetto Malefatte diventando rivenditori, donando striscioni da riutilizzare, ordinandone una version customizzata con il proprio logo, offrendo le proprie capacità creative per il design delle borse, o per chi vive in zona anche con il volontariato. Trovate qui tutti i contatti.

Ringraziamo la nostra lettrice Valentina che ci ha segnalato le Malefatte!

2 commenti:

  1. posso acquistare i vostri articoli on line ,altrimenti dove siete?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao anonimo!
      Se ti riferisci ai prodotti Malefatte, trovi tutte le info per gli acquisti nel post. Stiletico non è un negozio, non vende alcunché.

      Elimina