31 ottobre 2016

Alla scoperta della collezione A/I de La Sartoria Vagante

 
E' sempre un piacere andare a trovare Federica Novelli de La Sartoria Vagante, se poi è appena arrivata tutta la nuova collezione (con il nuovo logo!), ed è una meravigliosa giornata di sole...Davvero tantissima gente domenica mattina a San Gimignano, anche per il ponte, e bel mercatino di prodotti artigianali in cui spiccavano i capi che Federica, usando tessuti ecologici e vegan, disegna, taglia, cuce e porta in giro per la Toscana e oltre.
Protagonista dello stand non poteva che essere la giacchina tipo Chanel in misto cotone bambù, con bottone in ceramica: edizione limitatissima in grigio melange e pezzo unico (taglia 42) in blu denim. 
Bella ed elegante e allo stesso tempo così comoda, difficile chiedere di meglio! Scommettiamo che la rivedremo.
Eccola indossata (in grigio) da una cliente affezionata che è stata ben felice di portarsela a casa.
Avvistato anche qualche cappottino in felpa pesante di cotone bio, sia nel modello lungo che in quello a giacchina. Apprezzatissimi da chi li ha acquistati lo scorso anno, morbidi, spessi, caldi e avvolgenti. 
E ora... il jersey di bambù! Uno dei tessuti più piacevoli sulla pelle in assoluto, così soffice... 
La maglina sciallata, ormai un caposaldo del catalogo della Sartoria Vagante, è disponibile a maniche lunghe, a mezze maniche e nella versione canotta. Tutte in color avorio, sono nate per lo yoga o la danza ma vanno benissimo per l'ufficio sotto una giacca o per una cena fuori.
 
La versione a maniche lunghe c'è anche in nero intenso!
La nostra scelta è caduta sulla maxi maglina con maniche pipistrello, più lunga dietro e adatta a essere indossata con i leggings e con lo scollo tondo più facile da portare sotto qualcosa di più pesante.
Last but not least, il cardigan! Giocando un po' alle stylist lo abbiamo fotografato insieme a un abito smanicato, che fa parte della collezione estiva ma in realtà è perfetto tutto l'anno, anche ora per vestirsi a strati mantenendo sulla pelle  il comfort del bambù.
Per chi preferisce un po' più di colore, ecco il rosso lucifero, quest'anno di tendenza: trovate l'abitino in due versioni, smanicato con collo ad anello, o con manica a 3/4 e scollo tondo, in un corposo tessuto a costine,
e i nuovissimi pantaloni che neanche Federica aveva ancora avuto tempo di fotografare!
(a sinistra vedete appesi anche pantaloni in altri colori)
Molto carino anche questo abito grigio scuro melange, con maniche a pipistrello e cinturino: fuori bambù, dentro mais, tutto morbidissimo!
 
Come sempre, oltre ai cerchietti per capelli che hanno conquistato le bambine presenti in piazza, non mancavano le collane in tessuto, e come sempre non ce ne sono due uguali!
Federica si sta preparando per un'altra trasferta fuori regione, per parecipare a uno dei principali eventi vegan italiani: sabato 5 e domenica 6 novembre La Sartoria Vagante vi aspetta al MiVeg!
Per informazioni, ordini tramite posta o per richieste speciali potete usare la pagina facebook della Sartoria Vagante (seguitela per tutti gli aggiornamenti e le novità), l'email scrivendo all'indirizzo federica.novelli (at) gmail.com o il telefono contattando il 339-8146659.
  
Grazie Federica per la simpatia e la professionalità, le chiacchiere, le spiegazioni, i dettagli e i sorrisi!
 
Altri post su StilEtico per saperne di più
"La Sartoria Vagante", abbigliamento e accessori artigianali ed eco-bio
Testati da Stiletico: La Sartoria Vagante

1 commento:

  1. Care Ragazze, grazie mille a voi!! Confrontarci, scambiare idee ed esperienze insieme, è sempre un super-piacere; inoltre, questo articolo è bellissimo e ricchissimo di spiegazioni e dettagli... che altro dire, se non: BRAVE, BRAVE, BRAVE!! E ancora grazie!

    RispondiElimina