9 maggio 2017

Kweder...novità Vegan made in Sicily

Qualche giorno fa sbirciano qua e là ci siamo imbattute nella nuovissima azienda Kweder, scarpe e borse Vegan di ottima qualità e di fattura totalmente italiana.  
Non potevamo non raccontarvi questa bella novità e lo facciamo attraverso le parole della giornalista Emma De Maria, che ha descritto alla perfezione il marchio e l'impegno etico di Kweder. 

 << Kweder , il nuovo marchio made in Sicilia Giovane, fresco, dinamico e frizzante, ma sopratutto “Human and Animal Friendly”. Ed è quest'ultimo lo slogan prescelto dalle fondatrici del nuovo brand, Amira, Jamila e Naife Kweder, tre tenaci e volitive sorelle messinesi, di origini siriane.
Ambiziose e determinate, le sorelle Kweder hanno voluto e saputo coniugare l'innato amore per gli animali all'immensa, non comune, passione per la moda. Una scommessa per le tre giovani donne che hanno deciso di affrontare a testa alta e con risolutezza il soffocante labirinto della burocrazia italiana, perché Amira, Jamila e Naife dalla Sicilia non vogliono scappare e in questa terra vogliono continuare a vivere e a lavorare. 

La prima collezione di scarpe e borse primavera-estate 2017, dall'evocativo nome “La Sicilia prêt à porter” è originale, fresca, frizzante, travolgente e si ispira ai colori e ai sapori della Sicilia e nella quale è possibile cogliere l'essenza stessa dell'eclettica anima siciliana: sensuale e misteriosa, ricca di tradizioni e contraddizioni, aspra, generosa e accogliente.>>


Ecco il pensiero delle sorelle Kweder:
“Vogliamo lanciare un messaggio chiaro: la moda è un inno alla bellezza – spiegano le tre sorelle imprenditrici –  una bellezza che non può non esprimersi nel totale rispetto del mondo nel quale viviamo, a tutela della biodiversità”.

 “Abbiamo scelto di puntare sulle realtà autoctone nell'ottica della valorizzazione e della trasmissione del nostro patrimonio culturale – proseguono Amira, Jamila e Naife –  siamo convinte che sia possibile creare bellezza ed eleganza esaltando tradizioni millenarie, grazie a un'innovazione in grado di preservare la natura. Per questa ragione che abbiamo scelto di utilizzare materiali privi di derivati animali, perché la nostra produzione vive in empatia e in armonia con l'ambiente. Il nostro obiettivo – aggiungono - è quello di far maturare una visione etica del bello, secondo la quale eleganza, qualità e tutela degli animali diventano trinomio di qualità superiore”.

“Puntiamo a una produzione scandita da scelte consapevoli scelte in grado di supportare un sostanziale miglioramento della qualità della vita. Pensare sostenibile significa ridurre significativamente l'impatto ambientale dalle logiche di produzione, perché ogni risorsa è unica e preziosa e il nostro marchio sarà il portavoce di una visione veganlifestyle per accessori moda di elevata qualità ”.

<< Il marchio Kweder Fashion pone al centro della sua identità e del suo tratto distintivo nel modo della moda la scelta di materie prime interamente vegan, prive cioè di derivati animali, e crueltyfree.

Tutti prodotti utilizzati per la realizzazione della prima collezione, primavera – estate 2017, di scarpe e borse.

Softan -  Prodotto made in Italy d'eccellenza, dalle elevate performance, con caratteristiche di idrorepellenza e traspirabilità. Si tratta di una microfibra approvata dalla Lav (Lega Antivivisezione) priva di sostanze tossiche, in conformità a quanto previsto dal regolamento Reach, perché si tratta di un materiale solvent free e privo di Pvc. Fibra che consente una minore emissione di Co2 nell'atmosfera, grazie all'utilizzo di impianti fotovoltaici e sofisticati mezzi di depurazione delle acque.

Scelta che consente di garantire maggiore attenzione nei confronti dei lavoratori in termini di qualità dell'ambiente di lavoro, salute e sicurezza. 
EQ Porrellina – Rivestimento interno sintetico, sinonimo di un made in Italy di altissima qualità, utilizzato per un rivestimento hi-tech, ottenuta attraverso risorse naturali e rinnovabili NoFood.  Un materiale che è stato riconosciuto, per sua qualità antibatteriche e ad alta traspirabilità, da Apma (American Podiatric Medical Association) e Lav.

Alcantara – Tra i materiali più conosciuti e apprezzati del made in Italy per le elevatissime prestazioni estetiche, tecniche e sensoriali in grado di garantire caratteristiche di idrorepellenza, ignifugazione e traspirabilità. 
Thunit – Si tratta di un materiale unico nel suo genere; pressoché identico nella resa al cuoio. Il thunit possiede caratteristiche di flessibilità, trattabilità, resistenza ad abrasione e impermeabilità: elementi che garantiscono performances elevatissime. Tra i pregi di questo materiale anche una riciclabilità pari al 100%. Associata al Satra Technology Centre opera nel pieno rispetto del Regolamento Reach e utilizza sistemi produttivi altamente innovativi a basso impatto ambientale.







Principi ethical fashion che non trascurano nessun dettaglio; e così anche il packaging è portatore di una visione vegan. Scatole e buste sono realizzate attraverso cartone prodotto con carta Fsc; mentre loghi e marchi sono animalfree e privi di solventi. >>
Davvero bravissime Amira, Jamila e Naife!
beh non possiamo fare altro che invitarvi a dare un'occhiata al sitowww.kweder.net ,scegliere le scarpe o le borse che sono più adatte ai vostri gusti e sostenere così queste giovani imprenditrici e i prodotti vegan Made in Italy!





Nessun commento:

Posta un commento