22 luglio 2014

Impacco pre-shampoo rosmarino, lino e oliva



Capelli secchi, tendenzialmente crespi e cute che si desquama? Abbiamo già visto come il gel di semi di lino può essere utile in questi casi, ma per un aiuto in più per la cute il rosmarino potrebbe essere un'ottima scelta.
Come sempre, preparare quest'impacco è semplicissimo, basterà sostituire l'acqua della ricetta base con un infuso forte di rosmarino e poi procedere come al solito.


Una volta ottenuto il gel, non resta che applicarlo abbondantemente su capelli e cute prima dello shampoo, aggiungere un paio di cucchiaini di olio di oliva, distribuendole bene sulla chioma e lasciare in posa almeno una mezzoretta prima dello shampoo.

Facile come bere un bicchier d'acqua!


14 luglio 2014

Supersconti per chi sostiene il crowfunding Quagga!


Magari in piena estate un cappotto non è proprio la prima cosa che viene in mente di ordinare. Ma se si trattasse di un Quagga a un prezzo irripetibile? E se prenotandolo da ora oltre che avere uno sconto anche oltre il 30% si contribuisse a finanziare la produzione e quindi a sostenere un brand tutto italiano, uno tra i più etici (e tra i nostri preferiti), aiutandolo a diventare più forte e ad affrontare meglio in futuro?
È questo lo spirito della campagna di crowfunding lanciata da Quagga sulla piattaforma Indiegogo per l'anteprima della prossima collezione tra conferme dei modelli più amati e nuovi cappotti tutti da scoprire, ora anche per bambini. Comprando in anticipo - la consegna è prevista per ottobre ed è gratuita per l'Italia - non solo si ottiene uno sconto davvero sostanzioso (maggiore di quello previsto per i GAS), ma si diventa parte del progetto.
I valori e la filosofia di Quagga sono meravigliosamente riassunti in questo video:



Ma ora diamo un'occhiata alla collezione 2014/15!
Da donna, confermatissimo il best seller Iopi, ulteriormente migliorato con tessuti più morbidi e scorrevoli e con l'imbottitura aumentata del 30% senza perdere il taglio slim. Noi di StilEtico ne eravamo già molto felici lo scorso anno (qui la recensione). Questo modello si è rivelato perfetto per rimanere più che presentabili portando fuori i cani anche col maltempo (qui la recensione)! Ora si può scegliere tra cinque colori: a stone, earth ed ocean si sono aggiunti carbon e russet. Costa 210 euro invece di 290 (risparmio di 80 euro, ovvero il 27,60%).
IOPI STONE 

La nuova proposta si chiama Plush Woman ed ha la particolarità del lembo inferiore fermato con bottoncini a pressione che può essere ribaltato allungando così il cappotto. Effetto piumino ma ovviamente senza piuma, leggerissimo e con l'interno, cappuccio compreso, rivestito di pellicciotto sintetico in colore a contrasto. Le versioni colore sono nero, bronzo, lime e blu cobalto. Costa 185 euro invece di 268 (risparmio di 83 euro, ovvero il 31%)

Per entrambi i modelli da donna è disponibile anche lo speciale accessorio, molto apprezzato, che permette di allargarli per fare spazio al pancione e poi al neonato nel marsupio. Una volta staccato si può continuare a usare normalmente il cappotto quando non si ha più questa esigenza.
Gli uomini possono scegliere tra due versioni del best seller Baltica, un parka multifunzionale, adatto ad ogni occasione, proposto più lungo o più corto da usare anche come soprabito. Come Iopi, è stato ulteriormente migliorato e sono stati aggiunti nuovi colori. La versione base costa 235 euro invece di 328 (risparmio di 93 euro, ovvero il 28,35%), la versione Fill, più corta, costa 228 euro.
 
BALTICA XP STONEBALTICA XP MUSK

C'è anche Plush Man, il nuovo giubbotto effetto piumino, rivestito in pellicciotto sintetico, in nero, bronzo o blu cobalto. Costa 180 euro invece di 240 (risparmio di 60 euro, ovvero il 25%).Questo modello è disponibile con l'accessorio per il marsupio per i neopapà.


Da quest'anno ci sono Quagga anche per bambino e bambina: Plush Boy e Plush Girl, anche questi allungabili e con il rivestimento interno in pellicciotto sintetico. Belli, sicuri, caldi e anche strapazzabili dato che si puliscono in modo facile e veloce. Costano 92 euro invece di 125 (risparmio di 33 euro, ovvero del 26,40%).




Sulla pagina della campagna su Indiegogo trovate le descrizioni approfondite, le tabelle delle taglie, ecc. ed il pdf da scaricare con tutto il catalogo. Sulla pagina facebook di Quagga potete invece leggere i commenti di tanti clienti entusiasti (molti dei quali ritratti con il loro amato cappotto).
La campagna chiude il 6 settembre: ci sono ancora 56 giorni per regalarsi un magnifico Quagga a un prezzo che - diciamolo - è di quelli che si trovano nelle solite catene nei centri storici e commerciali per prodotti di gran lunga inferiori sotto tutti gli aspetti.

PS. Ci sono proposte superconvenienti anche per i rivenditori. Negozianti di abbigliamento all'ascolto, non fatevele sfuggire!

11 luglio 2014

GreenLife Concept Store: una new entry tra i negozi amici di Stiletico!


Stiletico è lieto di annunciare l'entrata ufficiale tra i propri negozi amici del negozio toscano più volte presentato sulle nostre pagine Facebook: GreenLife ConceptStore.
Abbiamo conosciuto personalmente il responsabile dello shop nel corso del VegInRome, il festival vegan che si è svolto a Roma il 13-14 giugno e abbiamo pensato di far cosa gradita ai nostri lettori chiedendo e ottenendo una promozione speciale tutta dedicata a noi "stiletici"!

la delegazione di Stiletico in visita allo stand del VegInRome

Perchè GreenLife? Perchè ci sono piaciute le scarpe della Nae made in Portugal in sughero e altri materiali alternativi, come quelle che vedete nelle foto tratte sempre dal VegInRome, ma non solo.




Ci piace il fatto che GreenLife stia virando sempre di più sulla produzione made in Europe e made in Italy in particolare, dove le condizioni di lavoro sono più controllabili che altrove e per  cercare di sostenere i nostri lavoratori in questo periodo di crisi economica. Che utilizzano sempre di più tessuti in fibra di ortica, cotone bio, bambù, tencel di eucalipto, il tutto tinto secondo gli standard biologici GOTS oppure con tinte vegetali. Molti prodotti sono derivati dal riciclo di piccoli scampoli di tessuto, per massimizzare il recupero di tessuti che altrimenti andrebbero al macero, creando piccole serie esclusive (massimo 15 pezzi.).

Crediamo sempre di più anche noi che sia meglio comprare meno ma comprare "giusto", il low cost ci ha portato ad acquisti più diffusi ma quando apprendiamo quali sono i veri costi in termini di risorse umane sfruttate (spesso, troppo spesso, mano d'opera minorile), individui costretti a lavorare in condizioni disumane, tutto ci appare sotto una luce più sinistra. Le notizie iniziano ad arrivare anche sui nostri media ed è importante esserne consapevoli per scegliere con cognizione di causa.

Quali sono i nostri capi preferiti in vendita in questo momento su GreenLife? Tra i tanti, scegliamo questi:

pezzi unici made in Italy
t-shirt in fibra di eucalipto




















scarponi da montagna vegan
le mitiche Ethletic


















Oltre naturalmente tutto il catalogo di scarpe vegan, tra cui - oltre a quelle qui sopra presentate - trovate anche le Camminaleggero e le NAE, tutte rigorosamente made in Europe.
Ma divertitevi anche voi a fare un giro virtuale per il negozio, troverete molti spunti interessanti.
Unica attenzione che vi chiediamo è quella di non acquistare i pochi capi in pelle animale rimasti (tra le borse) che ci auguriamo andranno ad esaurimento e che sui quali lo sconto Stiletico non è ovviamente valido.

La promozione a noi dedicata è valida anche su eventuali prodotti in saldo e vi permetterà di ammortizzare le spese, inoltre non esitate a contattare il negozio anche tramite l'efficentissima chat per chiarimenti su taglie e spedizioni, il negozio risponde in tempi velocissimi e si è rivelato fino ad oggi come uno degli shop on line con il migliore servizio ai clienti. Lo sconto è valido solo per gli acquisti on line.



08 luglio 2014

"Vestire Vegan": opuscolo AgireOra in collaborazione con StilEtico!

È disponibile da oggi l'opuscolo Vestire Vegan, curato da AgireOra in collaborazione con StilEtico: 24 facciate a colori, dalla grafica accattivante, che spiegano cosa evitare e cosa scegliere per un guardaroba cruelty free.
La redazione di StilEtico vi consiglia quindi (con entusiasmo e con un po' di orgoglio) di correre subito a vedere il pdf!

Foto Opuscolo Vestire vegan

In questo opuscolo, nella parte inziale ripresa da Perché Vegan di Marina Berati (e-book che raccomandiamo a tutti!) esaminiamo in dettaglio i vari materiali “crudeli” utilizzati nell’industria dell’arredamento e abbigliamento, e spieghiamo che cosa comporta la loro produzione; nella parte successiva curata dalla redazione StilEtico illustriamo i tantissimi materiali “senza crudeltà” (cioè vegan) che sono anche meno inquinanti e più sostenibili, nonché spesso meno costosi e diamo poi alcuni consigli e indicazioni su come trovare capi d’abbigliamento e accessori alla moda assolutamente vegan - ormai è sempre più facile e pure divertente, come noi di StilEtico ci impegniamo ogni giorno a dimostrarvi!

Aiutateci a diffondere l'opuscolo on line, su blog, siti, social network, forum ecc.(anche condividendo i nostri post su facebooktwitter e pinterest) e in versione cartacea (lo trovate da AgireOra Edizioni), per informare sulla crudeltà dietro i materiali di origine animale e sulle alternative vegan, per dimostrare che vestire in modo etico (e con stile) si può e si deve!

04 luglio 2014

Con EasyFundraising si fa shopping e beneficenza!


Lo shopping on line è un'abitudine per sempre più persone, ormai irrinunciabile per noi vegan alla ricerca di prodotti etici e di qualità ma senza finire in bancarotta. Meglio ancora se poi consente di sostenere un'organizzazione benefica in modo completamente gratuito!
EasyFundraising è un programma tramite il quale i negozi aderenti versano un contributo per ogni acquisto effettuato dagli utenti registrati (che sono oltre mezzo milione!). È un sito con base in UK ma offre tante opportunità anche ai clienti internazionali. Partecipare è semplicissimo - qui trovate tutte le FAQ per approfondire.


Sono 55.000 le organizzazioni no profit registrate come beneficiari, e in particolare ve ne segnaliamo tre: il Dr Hadwen Trust, leader nella ricerca senza sperimentazione sugli animali, l'Hillside Animal Sanctuary di Norwich, un rifugio per animali ex da fattoria, e la Vegan Society.

 

Ci sono più di 2.700 negozi on line aderenti, per cui prima di ordinare da un sito UK è sempre bene controllare che partecipi al programma. Il valore della donazione è calcolato in percentuale rispetto al valore dell'ordine, ed è diverso da negozio a negozio.
Tra quelli di cui parliamo spesso, ci sono People Tree (non tutto è vegan ma c'è sempre un'ampia scelta di capi in cotone bio belli e di qualità) e Fashion-Conscience, dall'offerta vegan sempre più ricca, che dà un contributo del 4%, così come in negozio ufficiale delle flip flop Ipanema e The Health Bay, dove si trova cibo, integratori, prodotti per l'igiene della persona e della casa e molto altro a ottimi prezzi - la spedizione per l'Italia costa 16 euro ma fino a 31 kg, ottimo per fare scorte o per ordini collettivi!
Tra i siti più generalisti, dove comunque si possono fare acquisti vegan-friendly, ci sono ad esempio amazon UK, asos e sportsdirect.
Per quanto riguarda i cosmetici ricordiamo Feelunique e Lookfantastic (sono siti generalisti ma hanno una buona scelta cruelty free e spedizione gratuita) e vi rimandiamo al post di VeganEco.


Per accumulare donazioni è necessaria solo un po' di attenzione: occorre arrivare al negozio passando dal sito di easyfundraising (consigliabile quindi salvare i propri preferiti nell'apposita pagina dell'account personale)  e non avere prodotti nel carrello altrimenti non viene attribuita alcuna donazione. Alcuni negozi confermano il contributo dopo poche ore, altri ci possono mettere fino ad un mese.
All'inizio gli spiccioli raccolti sembrano insignificanti ma pian piano si accumulano e dà una certa soddisfazione sapere che si è sostenuto una causa che ci sta a cuore semplicemente facendo acquisti!