Caricamento in corso...

30 gennaio 2015

We Respect Ducks.

La puntata di Report "Siamo tutti oche", del 22 novembre scorso, ha destato molto stupore, una cospicua parte della popolazione italiana era ignara dei metodi utilizzati per la spiumatura, pensavano probabilmente che le piume venissero tolte alle oche una volta morte, senza considerare, però,  il numero enorme di oche morte che ci vorrebbero per soddisfare i capricci delle aziende di moda e di quelle di tessuti per la casa. Ovviamente è plausibile, essendo così lontani dalla natura, che molte persone non si siano mai chieste niente e che siano rimaste sconcertate dalla realtà.
Chi sceglie di diventare vegan per motivi etici, queste cose le conosce molto bene, evita, infatti, sia le piume, che la lana, la seta, la pelle e le pellicce.
E noi di Stiletico lo sappiamo bene!
Per questo motivo, oggi, torniamo a parlate di un'azienda, di cui abbiamo già parlato qualche settimana fa, qui, ma con alcune specifiche ottenute parlando con l'azienda e testando personalmente uno dei loro capi.
Parliamo appunto di Save the duck.

22 gennaio 2015

Acquistare con Stiletico: Amali


Alice è una nostra vecchia conoscenza: è sua l'attività di AltroTipo a Bologna, uno dei negozi storici per calzature e accessori vegan, tra i primi ad aprire su strada.
Ed è sempre Alice, insieme ad una sua cara amica, ovviamente vegan anche lei, ad avere da qualche tempo pensato a una propria linea di abbigliamento e accessori, un marchio che molti di voi già conoscono ma che oggi entra a pieno titolo tra gli amici di Stiletico: Amali.

L'idea è nata perché non sempre sono a portata di mano  capi di abbigliamento vegan, fair e alla moda, e allora... perché non crearseli da sole?! Perché non offrire capi di qualità, andando controcorrente rispetto al concetto di moda usa e getta, per evitare sprechi e sfruttamento? Vi invitiamo tra l'altro, oltre che a leggere qui,  ad approfondire l'argomento sui costi della moda low cost in una pubblicazione che abbiamo presentato ultimamente sulla nostra pagina Fb: Overdressed: The Shockingly High Cost of Cheap Fashion.

Amali nasce dall’esigenza e dal desiderio di offrire una linea di abbigliamento e accessori che fosse dunque cruelty-free sia nei confronti degli animali che nei confronti dei lavoratori coinvolti nella loro produzione.  La sicurezza di una totale assenza di materiali, componenti e inserti di origine animale, come lana, pellami, pelliccia, piuma, seta, ma anche avorio, corallo, corno, madreperla, osso, tartaruga, etc.: non abbiamo bisogno di guardare le etichette per una volta!




17 gennaio 2015

Testati da voi: Wills for men!


Abbiamo appena ricevuto una recensione di acquisti da Wills e non vediamo l'ora di condividerla con voi. Wills è diventato in pochi mesi di attività uno dei nostri marchi preferiti di scarpe vegan: scarpe adatte a tutte le età e gli stili, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Iscrivetevi alla mailing list di Wills per essere messi al corrente di promozioni e sconti. In questo periodo, ad esempio, digitando  il codice IHEARTSHOES non avrete alcuna spesa di spedizione postale.
Lasciamo subito la parola ad Andrea, che ringraziamo per averci raccontato la sua esperienza. Comprare on line è ancora difficile per molti e avere informazioni puntuali è di grandissimo aiuto per tutti!

Mi chiamo Andrea Varnier, sono un musicista, fondamentalmente, ma faccio anche il programmatore, sono vegano da 5 anni e  felice della mia scelta.
L’unica cosa per cui non riuscivo a darmi pace erano le scarpe: “Perché un vegano deve sempre avere un look da hippie trasandato e non può sfoggiare un bel paio di scarpe eleganti e/o alla moda?” mi chiedevo. La risposta era più vicina di quanto potessi immaginare. Infatti mi ero ormai rassegnato a vagare sconsolato, per il resto dei miei giorni, tra gli scaffali di Deichmann alla ricerca di una calzatura senza cuoio che fosse non dico bella ma quantomeno decente, quando è arrivato Wills. 


11 gennaio 2015

Sempre più ricca la collezione da uomo Wills Vegan Shoes

Per le donne ha indubbiamente ampliato la scelta di scarpe vegan belle, di qualità e a un prezzo sostenibile, non per niente entrate subito tra le nostre preferite, ma per gli uomini l'arrivo sul mercato, poco più di un anno fa, di Wills Vegan Shoes ha rappresentato davvero una svolta: tanti modelli per tutti i gusti e tutte le occasioni, etici sotto tutti i punti di vista e capaci, quanto ad aspetto e prestazioni, di convincere anche il più accanito detrattore di tutto quanto è vegan.
 
 
La collezione da uomo continua ad arricchirsi di settimana in settimana di scarpe che, si vede, sono fatte con passione e grande cura dei dettagli, dagli stivaletti, alcuni appena arrivati, 
 
16 eye work bootsFold-over bootsChukka boots