18 novembre 2013

Testati da Stiletico: stivali Sissi by VeganShoes


Come anticipato alcuni giorni fa, noi ragazze di Stiletico abbiamo fatto un paio di nuovi acquisti sul negozio-amico VeganShoes e non potremmo essere più soddisfattte. Oggi vi parliamo del modello più casual dei due, trattasi dello stivale Sissi al quale le nostre foto, purtroppo, non rendono giustizia. Eh sì, come potete ben immaginare, dal vivo è molto più bello!

Il modello è senza cerniera ma si infila e sfila con la massima facilità grazie alla fodera in vellutino. Il bavero in pellicciotto può essere tenuto all'esterno o all'interno, diciamo che si può decidere di volta in volta in base all'abbigliamento del giorno.

  
Il gambale non è per niente "scampanato" (nel caso ve lo stiate chiedendo come è successo a noi) e risulta proporzionato anche in caso di polpacci esili.
La tomaia è in morbido "nabuk" grigio antracite (leggermente anticato), materiale made in Italy di alta qualità e dall'odore delicato e gradevole, a differenza del sintetico di scarsa qualità e dubbia provenienza (avete presente, vero?).


Sono comodissimi e leggeri di peso, ma molto caldi, la fodera è pesante. La calzata è regolare-comoda, nel senso che con il numero abituale vanno bene con calze leggere ma non stringono anche volendo inserire la solita soletta removibile (per salvaguardare il plantare dall'usura), oppure con il calzino più pesante per le situazioni di freddo estremo.
Il modello è dunque promosso con lode, l'entusiasmo è veramente alle stelle!

Avvisiamo che è disponibile anche in "Taupe" per chi preferisce i colori chiari, ed eventualmente c'è pure la versione stivaletto che si chiama Isa.
Che altro dire amiche lettrici, con VeganShoes la soddisfazione è assicurata e non dimenticate che con il codice "stiletico" si risparmia del 10%!


Nessun commento:

Posta un commento